Nocciole (Tonda Gentile del Piemonte e nostrana)

Nocciole

Impiantate nel 2000 e nel 2014, la Tonda gentile (o trilobata) è un frutto sferoidale di dimensioni variabili, guscio di medio spessore con striature numerose ma poco evidenti. Il seme è di forma variabile, colore più scuro del guscio, ricoperto da fibre con superficie corrugata e solcature più o meno evidenti. Sapore fine e persistente, ha un contenuto significativo di aminoacidi essenziali, vitamina E, fornisce circa  700 Kcal per 100g di nocciole secche. La frazione lipidica è costituita per oltre il 40% da acidi grassi monoinsaturi (come l’acido oleico). La Nocciola Piemonte ha un alto contenuto in olio (circa il 70%). Le nocciole nostrane sono una varietà antica e rustica, dal frutto medio-piccolo, che giungono a maturazione nello stesso periodo delle tonde piemontesi.